Dichiarazione di accessibilità

Il portale CupWeb Lite è stato progettato e realizzato  cercando di migliorare al massimo l'usabilità e l'accessibilità delle pagine web.

La definizione dei requisiti tecnici di accessibilità nonché l'articolazione delle attività previste per la verifica tecnica sono stabilite sulla base di:

  • quanto indicato nelle Recommendation del World Wide Web Consortium (W3C) ed in particolare in quelle del progetto Web Accessibility Initiative (WAI);
  • standard definiti nel paragrafo 1194.22 della Sezione 508 del Rehabilitation Act degli USA;
  • standard e specifiche tecniche definite in materia di accessibilità dalla International Organization for Standardization (ISO);
  • esperienze acquisite nell'ambito della Pubblica Amministrazione ed in particolare:
    • Circolare "Bassanini" n. 3/2001, del Dipartimento della Funzione Pubblica, indica le "Linee guida per l'organizzazione, l'usabilità e l'accessibilità dei siti web delle pubbliche amministrazioni".
    • Circolare AIPA del 6 settembre 2001, definisce i criteri e gli strumenti necessari per migliorare l'accessibilità dei siti web e delle applicazioni informatiche.
    • Pubblicazione della Commissione Europea dal titolo "eEurope 2000: accessibilità e contenuto dei siti Internet delle amministrazioni pubbliche".
    • Direttiva del 30 maggio 2002 "Conoscenza e l'uso del dominio internet .gov.it e l'efficace interazione del portale nazionale italia.gov.it con le pubbliche amministrazioni e le loro diramazioni territoriali"; con questa direttiva, il Ministro per l'Innovazione e le Tecnologie, Lucio Stanca, richiede la conformità al livello A di accessibilità previsto dalle linee guida WAI del W3C.
    • Infine, la Legge n. 4 del 9/01/2004 (G.U. n. 13 del 17/01/2004) "Disposizioni per favorire l'accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici" definisce gli obblighi per l'accessibilità nella realizzazione e modifica dei siti Internet per le pubbliche amministrazioni.

Dal punto di vista tecnico, sono state effettuate verifiche affinchè:

  • il contenuto informativo e le funzionalità presenti in una pagina siano gli stessi nei vari browser;
  • il contenuto informativo e le funzionalità della pagina siano ancora fruibili in caso di disattivazione del caricamento delle immagini;
  • i contenuti informativi di eventuali file audio siano fruibili anche in forma testuale;
  • i contenuti della pagina siano fruibili in caso di utilizzo delle funzioni previste dai browser per definire la grandezza dei caratteri;
  • le pagine siano navigabili con il solo uso della tastiera e l'impiego di una normale abilità;
  • i contenuti e le funzionalità della pagina siano ancora fruibili, anche in modalità diverse, in caso di disattivazione di fogli di stile, applet ed altri oggetti di programmazione;
  • i contenuti e le funzionalità continuino a essere disponibili con un browser testuale e i medesimi contenuti mantengano il proprio significato d'insieme e la corretta struttura semantica;

Le nostre pagine web:

  • sono validate XHTML 1.0 Strict
  • sono validate CSS

 

Vista la struttura dinamica su cui si basa questo sito, è stata nostra premura porre dei controlli nelle varie fasi di creazione e, attualmente, tenere monitorato il sito perchè continui a rimanere all'interno degli standard. Tuttavia è possibile che alcune pagine o contenuti risultino non completamente fruibili da tutti gli utenti. Non esitate quindi a segnalarci eventuali imprecisioni in merito al codice o all'accessibilità; sarà nostra cura provvedervi al più presto.

 

Grazie della collaborazione.